Mese: Giugno 2020

4 Giu

Il piano di contingenza post covid-19

Il «Piano di contingenza» dell’Intermediario assicurativo

Gli impatti a medio-lungo termine dell’effetto COVID-19 sull’attività di intermediazione assicurativa non sono ovviamente ad oggi prevedibili, ma certamente a stretto giro assisteremo a cambiamenti importanti nella domanda assicurativa.

Facendo un breve riepilogo :

• è cambiato il contesto

• sono cambiate le priorità

• sono cambiate le modalità di interazione con i clienti

Come affrontare questo periodo con la necessaria lucidità?

Il primo aspetto da tenere a mente è la “tempestività” con la quale dobbiamo affrontare il cambiamento, il secondo è l’ “operatività” nel pianificare delle azioni da realizzare in tempi ristretti , il terzo è “innovare” il ns. approccio al cliente ed i modelli di servizio sino ad ora seguiti.

E’ importante ripensare ed attuare con urgenza un cambiamento nel modello commerciale e di business accompagnato da un ripensamento delle modalità organizzative interne e da un efficientamento dei processi operativi. Occorre ri-organizzare e ri-pianificare le modalità di servizio al cliente e migliorarne la qualità, anche attraverso l’introduzione dell’innovazione tecnologica in tutte le fasi che vanno dall’acquisizione alla customer retention. Il tutto va poi affrontato in termini di risorse e competenze professionali necessarie.

Cosa fare e come organizzarsi?

La ns. non è una delle tante idee prive poi di contenuti concreti. Il piano operativo che abbiamo realizzato parte da un accurato e specifico check di controllo dell’Intermediario che permette di evidenziare le azioni necessarie e prioritarie da realizzare sul piano commerciale, organizzativo e di processo. Il piano concordato viene dettagliato in termini di contenuti, modalità di attuazione, tempi realizzazione e controlli periodici di avanzamento.

Quali sono le aree di intervento ?

Se vuoi approfondire scarica la ns. proposta in allegato

Per informazioni scriveteci a: info@inlife-advisory.com

oppure chiamate al numero verde: 800594156


Allegati:   schema contingency plan